Commenti recenti

    Author Archive
    Dalla mente alla non-mente

    Dalla mente alla non-mente

    Proviamo a leggere il seguente breve testo di Bankei, risalente a circa metà del 1600, che dà delle istruzioni al suo allievo Kato Yasuoki, daimyo di Ozu ed esperto nell’uso dello yari (la lancia diritta giapponese): Nell’eseguire un movimento, se si agisce con non-mente, l’azione scaturisce da se stessa. Quando il vostro ki cambia, la...
    Tre cose da sapere sulla “VIA” dell'Aikido

    Tre cose da sapere sulla “VIA” dell’Aikido

    Ci sono tre cose importanti nella pratica dell’aikido. Tutti e tre questi aspetti sono da approfondire indipendentemente della pratica delle forme tecniche e si possono (devono) sviluppare nel dojo come risultato dell’allenamento. Esse sono: Aumentare ed usare positivamente la nostra energia vitale. Imparare ad abbandonare il livello del pensiero compulsivo. Sentire l’unione con il Tutto. Per incrementare la...
    Vivere nella non-contrapposizione

    Vivere nella non-contrapposizione

    “Fuori di me 1000 nemici, nel mio cuore nessun nemico” detto samurai Imparare a vivere nella non contrapposizione significa aprirsi ad un nuovo modello evolutivo tanto più necessario quanto più l’umanità vuole svilupparsi verso sistemi più funzionali e progrediti. La non contrapposizione è la via del nostro Vero Io (il Sé) mentre l’opposizione, il conflitto...
    Soldati o Samurai?

    Soldati o Samurai?

    SOLDATI O SAMURAI? (Dalla massa al singolo, dall’individuo al divino) L’aikido corrisponde alla pratica dei samurai cioè alla ricerca del cammino di conoscenza di sé e non al mero esercizio fisico di tecniche di difesa. La Via è un cammino individuale e personale nel senso che non si può creare un sistema generale schematico valido...
    La forma è vuoto

    La forma è vuoto

    La forma è vuoto, il vuoto è forma Nella pratica delle arti marziali giapponesi si fa un ricorso specifico ai cosiddetti “kata” (型 o 形 kanji traducibile come modelli o forme) che consistono in una precisa sequenza codificata. Attraverso la ripetizione continua dei kata si trasmettono i principi ad essi sottesi e si cerca di...
    Fare dei due Uno

    Fare dei due Uno

    Gesù disse loro: “Quando farete dei due uno e quando farete l’interno come l’esterno e l’esterno come l’interno, e il sopra come il sotto, e quando farete di uomo e donna una cosa sola, così che l’uomo non sia uomo e la donna non sia donna; (…) allora entrerete nel Regno” quinto vangelo di Tommaso apostolo. Quante...
    Orario lezioni

    Orario lezioni

    Qui di seguito gli orari delle lezioni allo Shin-bu dojo. In seguito il pagamento delle quote associative (iscrizione e mensile) sarà possibile partecipare a tutte le lezioni indicate nel prospetto, compreso il ki-no-renma (tecniche di concentrazione, respirazione, sviluppo dell’energia vitale e meditazione) che sono parte integrante della pratica dell’aikido.   LUNEDI’ MARTEDI’ MERCOLEDI’ GIOVEDI’ VENERDI’ 14.10 –...
    Elenco cinture nere

    Elenco cinture nere

    Sesto Dan Fabrizio Ruta Quinto Dan Federico Traversa Quarto Dan Vladimir Ivanov Terzo Dan Francesca Polizio Vito Panunzio Vito Lionetti Fabio Fucilli Francesco Pastore Nicola Mercuri Enzo Cota Roberto Vinciguerra Silvia Milillo Secondo Dan Rossana Tursi Nino Laterza Saverio Di Monte Bartolomeo Lanzolla Paolo Gissi Roberto Pasqua Lara Ricci Salvatore Scalise Marco Marino Pietro Campanale...
    Amare i propri nemici

    Amare i propri nemici

    Nel titolo di questo articolo si può riassumere il senso della pratica aikidoistica, che noi normalmente traduciamo nella nostra attività, secondo gli insegnamenti del nostro direttore didattico, il maestro H. Tada, con: “unirsi ad uke”, “non contrastare uke”, “eseguire un movimento e una tecnica assoluta”. Cosa indica tutto ciò, cosa vuole dare ad intendere? Significa...
    Mula bandha: una pre-tecnica, ma sempre presente in ogni tecnica

    Mula bandha: una pre-tecnica, ma sempre presente in ogni tecnica

    Sono ormai quarant’anni che sentiamo il direttore didattico dell’Aikikai d’Italia, il maestro Hiroshi Tada, incitare a chiudere l’ano durante le tecniche dikokyu e la pratica dell’aikido. Questo esercizio è chiamato nello yoga mula bandha ed è uno degli aspetti più importanti nell’esecuzione del pranayama (tecniche di respirazione per il controllo del prana). Quest’aspetto nella pratica delle arti marziali – e in...
    Ki: l'energia vitale

    Ki: l’energia vitale

    Il maestro Ruta riassume con delle slide che cos’è il Ki, come agisce su di noi e com’è possibile diventare più sensibili ad esso. Allo Shin-bu Dojo è possibile praticare Ki-No-Renma, arte attraverso la quale possiamo rafforzare il nostro legame con il Ki. Ki: l’energia vitale universale Slide riassuntive della lezione del maestro Ruta.
    Gli esami

    Gli esami

    I passaggi di grado rappresentano un processo progressivo di apprendimento fisico, tecnico, mentale e spirituale che porta il praticante ad acquisire competenze e conoscenze sia esteriori che interiori facendolo crescere nel corpo e nell’anima. In fondo alla pagina è presente un file che riepiloga le tecniche fondamentali, suddivise per esame. Mu kyu (senza grado) Chi...