Norme di condotta all’interno del dojo

La parola reigi in giapponese riunisce in sé i concetti di educazione, cortesia, gerarchia, rispetto reciproco, gratitudine verso il maestro e i propri partner di allenamento. Così come nella società, nella famiglia

Vivere nella Non-Contrapposizione

“Fuori di me 1000 nemici, nel mio cuore nessun nemico” detto samurai Imparare a vivere nella non contrapposizione significa aprirsi ad un nuovo modello evolutivo tanto più necessario quanto più l’umanità vuole

Soldati o Samurai?

L’aikido corrisponde alla pratica dei samurai cioè alla ricerca del cammino di conoscenza di sé e non al mero esercizio fisico di tecniche di difesa. La Via è un cammino individuale e

La forma è vuoto, il vuoto è forma

Nella pratica delle arti marziali giapponesi si fa un ricorso specifico ai cosiddetti “kata” (型 o 形 kanji traducibile come modelli o forme) che consistono in una precisa sequenza codificata. Attraverso la

Insegnamenti di Kamiizumi Isenokami

Kamiizumi Isenokami Nobutsuna fu un grande maestro di spada. I suoi insegnamenti, anche se relativi all’uso della spada, sono perfettamente sovrapponibili al sistema didattico dell’Aikido. Movimenti Corretti Colpire con decisione e senza

Dalla mente alla non-mente

Nell’eseguire un movimento, se si agisce con non-mente, l’azione scaturisce da se stessa.Quando il vostro ki cambia, la vostra forma manifesta cambia con esso.Quando agite trasportati dalla forza, questo è fare affidamento